Mega abbuffata per gli Amici del Fonteviva

La A.P.S.D.S. laghetto Fonteviva ha il piacere di invitarvi alla “prima” mega abbuffata di sabato 20 giugno 2020, dove saranno immesse trote salmonate del peso di 400 grammi fino a 1500 grammi per un totale di 10 kg a testa. Sì, proprio così, lo facciamo per voi che ci sostenete con la vostra fiducia nel corso degli oltre 40 anni di nostra attività sul territorio.
La quota di iscrizione sarà di Euro 50,00 (cinquanta) per pescatore, con un minimo di 20 (venti) partecipanti e fino ad un massimo di 50 (cinquanta) partecipanti. La gara sarà suddivisa in 10 (dieci) turni da 15 (quindicii) minuti cadauno, con una pausa centrale di mezz’ora dopo i primi 5 (cinque) turni di pesca.
Le immissioni saranno 2 (due), una iniziale e poi l’altra centrale dopo i primi 5 (cinque) turni di pesca; le immissioni effettuate saranno tutte dello stesso quantitativo suddiviso in base ai partecipanti. In base ai partecipanti saranno quindi immessi un minimo di 2 quintali (per 20 iscritti), fino ad un massimo di 5 quintali (per 50 iscritti).

 

Chi potrà partecipare all’evento?

Tutti coloro che sono affiliati Assolaghi al momento dell’iscrizione, dove dovranno fornire alla direzione dell’evento numero tessera associativa valida per l’anno corrente, con cognome e nome, data di nascita e data di rilascio della tessera.
Le iscrizioni dovranno pervenire anticipatamente all’ A.P.S.D.S. laghetto Fonteviva previo pagamento presso la sede del laghetto, oppure tramite bonifico bancario (IT09E0569650670000025487X62).
Per coloro che dovessero iscriversi tramite bonifico bancario ricordiamo che nella causale dovranno specificare quanto richiesto sopra ai tesserati! Siete inoltre pregati di lasciare il vostro recapito telefonico al momento dell’iscrizione presso la sede del laghetto, oppure tramite mail (info@laghettofonteviva.it), dove specificherete il vostro nome e cognome e recapito telefonico. La quota pagata sarà personale e non potrà essere passata ad altri. NON sarà rimborsabile, salvo per il mancato raggiungimento della quota minima di partecipanti che è stabilita nel numero di venti pescatori o per nuovo blocco delle manifestazioni stabilito dal governatore della Lombardia per combattere il coronavirus. Il termine per l’iscrizione sarà 4 (quattro) giorni prima della mega abbuffata. I partecipanti all’evento saranno compresi tra il 15esimo ed il 99esimo anno di età!

AI PRIMI CLASSIFICATI CESTI GASTRONOMICI CON PRODOTTI DEL TERRITORIO

 

Comportamenti e informazioni da tenere presente prima, durante e dopo lo svolgimento dell’evento. 

Ogni pescatore o conoscente che parteciperà, o che vorrà vedere i pescatori all’opera, dovrà indossare o avere sempre la mascherina a portata di mano, ed essere scrupoloso nell’osservanza delle regole stabilite dalla A.P.S.D.S. LAGHETTO FONTEVIVA regione Lombardia per fronteggiare il coronavirus. Sarà garantita la distanza minima tra un partecipante e l’altro di due metri per il distanziamento sociale covid-19. La mega abbuffata inizierà alle ore 14:00 del sabato 20 giugno e dovrebbe terminare per le ore 19:30 circa con la premiazione dei concorrenti. I partecipanti dovranno presentarsi in loco almeno mezz’ora prima dell’inizio dell’evento. Dovranno annunciarsi in direzione e sarà premura della direzione gara di provvedere alla misurazione della temperatura corporea dei partecipanti tramite apposita strumentazione. Ricordiamo che in caso di temperatura corporea pari o superiore ai 37,5° l’iscritto non potrà partecipare, non potrà ricevere l’indennizzo della quota pagata precedentemente e dovrà lasciare subito il luogo dell’incontro e segnalarsi per mettersi in quarantena. Al termine della pescata i partecipanti con ordine e mantenendo le mascherine ed il distanziamento sociale si avvicineranno al posto di pesatura dove sarà compilata una classifica generale con i piazzamenti per procedere alla consegna dei premi offerti dalla A.P.S.D.S. laghetto Fonteviva. Sarà cura della direzione gara riprendere atteggiamenti e insieme di persone non consoni alle regole stabilite dal DPCM, ma non sarà responsabile per comportamenti inadeguati dei pescatori.

Regolamento dell’evento e suo svolgimento

I partecipanti danno automaticamente al momento dell’iscrizione, senza dover far firmare ulteriori documenti, il trattamento dei loro dati e della loro immagine a scopo promozionale alla A.P.S.D.S. laghetto Fonteviva per tutto ciò che riguarda l’evento in questione, la sua promozione (prima e dopo), secondo quanto stabilito dalla legge nel rispetto del nuovo Regolamento UE n. 679/2016 in materia di Privacy. Il punteggio per determinare i vincitori dei premi che saranno offerti dalla A.P.S.D.S. Fonteviva, sarà costituito da 100 punti al pesce e da 1 punto al grammo. Esempio: una trota pescata di 700 grammi varrà 800 punti (700+100). Sarà possibile pescare anche con artificiali. Ogni partecipante non potrà fornire agli altri aiuto o attrezzature durante lo svolgimento dell’evento. Gli spostamenti dei partecipanti tra un turno di pesca e l’altro, dovranno avvenire entro i 10 minuti, tranne per gli spostamenti dove si procederà per l’immissione centrale che sarà di 30 minuti. Ogni partecipante dovrà spostarsi con ordine e lasciare lo spazio necessario agli addetti alle immissioni che dovranno accedere alle rive del lago. Sarà permesso “lo sconfinamento” dalla propria postazione gara solo per brevi momenti causa presa di trota e non per lanci volutamente invasivi. I partecipanti sono consapevoli ed approvano che in caso di un primo richiamo ufficiale dopo avviso da parte dell’addetto gara, al secondo richiamo dopo altro avviso avvenuto, il partecipante sarà squalificato e dovrà lasciare il campo gara potendo però portarsi a casa il pescato preso fino a quel momento.

Se al termine di un turno di pesca un concorrente dovesse agganciare una torta, questa sarà valida ai sensi della classifica solo se il pescatore la dichiarerà e nei 30 secondi seguenti riuscirà a salparla. In caso contrario sarà lasciata in custodia al giudice di gara presente. A metà dell’abbuffata, ossia al termine del quinto turno di pesca, dove la pausa sarà di mezz’ora, gli addetti al controllo del pescato che dovrà essere dichiarato ogni volta dal pescatore, ritireranno il sacchetto con il pesce preso e ciascuno, sempre rispettando le distanze, verificherà che corrisponda il proprio numero di pesce pescato con quello segnato dagli addetti. Varrà sempre e solo ciò che l’addetto al controllo avrà segnato! I sacchetti dati al pescatore (uno all’inizio e l’altro a metà gara) dovranno essere utilizzati solo per il pesce pescato che dovrà essere consegnato pulito (privo di terra) e senza acqua al suo interno, pena decurtazione punteggio da decidere da parte della direzione al momento della pesatura. Per tutto quello non specificamente espresso e che causerà incomprensioni tra i partecipanti, sarà cura del direttore dell’evento nella figura scelta dal laghetto Fonteviva ad esprimere la propria decisione al riguardo a cui i partecipanti dovranno attenersi.

Vi aspettiamo numerosi e faremo di tutto per farvi passare una bella giornata insieme a noi!

Per informazioni e iscrizioni chiamateci al +39 0332 202 807

Scrivici una mail

 

Chiamaci

 

Come Raggiungerci

 

Facebook